Un pediatra in meno, un (grande) problema in più

Da questa mattina, 700 bambini di Sava e Fragagnano non hanno più il loro pediatra: la dottoressa Caponio ha avuto una nuova sede in provincia di Bari, e al momento la ASL di Taranto non intende sostituirla.

Per scegliere un altro pediatra per il proprio figlio bisogna quindi andare negli uffici ASL di Manduria muniti di libretto sanitario, documento di riconoscimento e tessera sanitaria, e scegliere fra quelli disponibili.

Come si può vedere nella foto, i due pediatri attualmente in servizio a Sava, i dottori Mingolla e Spagnolo, hanno circa 150 posti disponibili, visto che per ogni pediatra c’è un limite di 800 assistiti.
Anche contando la disponibilità della dottoressa Rossetti, titolare dello studio a Fragagnano ma che riceve anche a Sava, almeno 300 bimbi, prima seguiti dalla dottoressa Caponio, dovranno essere assistiti da un pediatra di un altro paese.

Tutto ciò nel bel mezzo dell’epidemia stagionale, con tantissimi bambini malati.

A seguito delle lamentele dei genitori interessati, l’Amministrazione Comunale di Sava sta interessando della situazione la Direzione Generale della ASL per una soluzione.

Speriamo di avere presto buone notizie.

Leave a Reply